RISULTATI PROVVISORI DEL PIANO DI ACQUISTO DI AZIONI ORDINARIE DI EPS 2

PIANO DI ACQUISTO DELLE AZIONI ORDINARIE EPS 2 DA PARTE DELLA SOCIETÀ:

  • SUPERATO IL 90% DEL CAPITALE SOCIALE RILEVANTE AI FINI DELL’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RISCATTO AI SENSI DELLO STATUTO SOCIALE
  • TERMINE ULTIMO PER ADERIRE AL PIANO DI ACQUISTO: 9 DICEMBRE 2019

Milano, 6 dicembre 2019 – EPS Equita PEP SPAC 2 S.p.A. (di seguito “EPS 2” o la “Società”), SPAC (Special Purpose Acquisition Company) quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana comunica, in relazione al programma di acquisto di azioni proprie in corso – tramite esercizio di un’opzione di vendita o, alternativamente, mediante vendita da parte dei titolari di azioni ordinarie EPS 2 sul mercato AIM Italia (il “Programma di Acquisto Azioni Proprie”), sulla base dei risultati provvisori, se confermati, del Programma di Acquisto Azioni Proprie ricevuti dalle banche depositarie degli azionisti che hanno esercitato l’opzione di vendita e da Equita SIM S.p.A. in qualità di intermediario incaricato dalla Società di effettuare gli acquisti di azioni proprie sul mercato AIM Italia nell’ambito del suddetto Programma, alla data del 6 dicembre 2019 complessive n. 6.678.264 azioni ordinarie EPS 2, rappresentanti il 91,8% del capitale sociale della Società, risulterebbero essere state oggetto di vendita nell’ambito del suddetto Programma di Acquisto Azioni Proprie.

Alla luce di quanto precede, sulla base dei risultati provvisori di cui sopra (se confermati), il numero complessivo di azioni ordinarie EPS 2 ancora in circolazione ad esito del Programma di Acquisto Azioni Proprie risulterebbe inferiore a n. 727.128 azioni ordinarie della Società. Per l’effetto, risulterebbero avverati ad esito del Programma di Acquisto Azioni Proprie i presupposti per l’esercizio del diritto di riscatto attribuito, come noto, alla Società ai sensi dell’articolo 5-bis dello statuto sociale come approvato in data 7 novembre 2019 dall’Assemblea degli Azionisti (il “Diritto di Riscatto”).

Si precisa che, in data 21 ottobre 2019, il Consiglio di Amministrazione della Società ha già deliberato ora per allora di esercitare il Diritto di Riscatto in caso di avveramento dei suddetti presupposti statutari. Pertanto, la Società procederà a riscattare, in data 16 dicembre 2019, tutte le residue azioni ordinarie EPS 2 ancora in circolazione a quella data (con contestuale regolamento) ad un corrispettivo di Euro 10,00 per azione ordinaria EPS 2.

Sempre in data 16 dicembre 2019, si prevede che Borsa Italiana S.p.A. disponga la revoca dalle negoziazioni sul mercato AIM Italia delle azioni ordinarie EPS 2.

Si ricorda, infine, che il Programma di Acquisto Azioni Proprie terminerà in ogni caso il 9 dicembre p.v. (compreso). Pertanto, il 9 dicembre 2019 rappresenta l’ultimo giorno per ciascun azionista di EPS 2 per poter ancora procedere alla vendita delle proprie azioni ordinarie EPS 2 nell’ambito del Programma di Acquisto Azioni Proprie ad un corrispettivo di Euro 10,00 per azione ordinaria EPS 2.

Inoltre, la Società provvederà a comunicare in data 10 dicembre 2019 i risultati definitivi del Programma di Acquisto Azioni Proprie e il relativo regolamento delle azioni ordinarie EPS 2 oggetto di opzione di vendita avverrà il 13 dicembre 2019.

****

Scarica l'allegato